Home   |   Informazioni Eroina    |   Dipendenza Eroina   |   Disintossicazione Eroina   |   Struttura   |   Gallery   |   Testimonianze   |   Contatti 
     
 
 

Novità!
Non hai tempo ora
di leggere il sito?

 

Preferisci Scrivere
invece di Chiamare ?

 
Lascia ora la tua email:
Ti contattiamo noi
in forma assolutamente privata
e Anonima!
 
Tuo Nome (*):
E-mail (*):
Telefono *:
 
Il problema riguarda:
Me stesso Un familiare Un amico
 
Se Vuoi, lascia qui un messaggio
 

*
 
 

Garanzia di serietà = la tua Email è sicura: da me NON riceverai mai spam
Nota: I campi con * sono obbligatori
 
 
 

Astinenza da Morfina

 
     

I sintomi della crisi da astinenza da oppiacei come la morfina sono progressivi ed gli effetti vanno aumentando fino a raggiungere il culmine dopo circa tre giorni; oltre questo tempo i sintomi regrediscono nell'arco di dieci-quindici giorni, anche se ancora per alcuni mesi il soggetto può avvertire ansia, tremori, dolori diffusi e sensazione di freddo.
L’astinenza da morfina si può dividere in quattro fasi:

da sei a dodici ore dall'ultima assunzione di morfina cominciano a manifestarsi:
    • respiro accelerato,
    • sudorazione,
    • abbondante secrezione nasale,
    • sbadigli,
    • il sonno è profondo ma agitato
    • irrequietezza.

Dopo 24 ore i sintomi d’astinenza da morfina crescono d’intensità:

    • gli sbadigli possono essere tanto forti da arrivare a lussare la mandibola,
    • compare una forte lacrimazione e le pupille si dilatano,
    • totale scomparsa dell'appetito,
    • compaiono tremori, e classici sintomi di dolore,
    • scosse muscolari,
    • la pelle diventa fredda e sudata,
    • improvvise vampate di calore al viso.

Tra le 24 e le 48 ore i sintomi dell’astinenza da morfina si accentuano ancora e si aggiungono:

    • l'innalzamento della temperatura corporea
    • innalzamento della pressione arteriosa,
    • aumento del battito cardiaco,
    • il respiro accelera il ritmo,
    • nausea,
    • forti contrazioni intestinali con vomito e diarrea.

Tra le 48 e le 72 ore si arriva all’apice degli effetti della crisi di astinenza da morfina:

    • forti brividi squassano tutto il corpo,
    • la sensazione di freddo è molto intensa,
    • i piedi scalciano involontariamente,
    • compaiono crampi muscolari,
    • dolori forti e diffusi a carico delle ossa.

Dopo le 72 ore tutti i sintomi dell’astinenza da morfina regrediscono lentamente.

La crisi di astinenza da morfina nell'adulto non ha effetti letali, nei neonati di madre eroinomane o morfinomane invece la crisi da astinenza che si verifica subito dopo il parto è mortale se non trattata immediatamente.

Nella Comunità di recupero tossicodipendenti Narconon il Gabbiano la prima parte del programma si occupa proprio di aiutare la persona alleviando gli eventuali effetti ed i sintomi di astinenza da morfina ed altri oppiacei senza l’uso di altre droghe sostitutive o psicofarmaci.
La persona, grazie ad un’assistenza personale continua, vitamine e calmanti naturali molto efficaci, supera questa fase senza grosse difficoltà, andando a risolvere, attraverso le altre fasi del Programma Narconon, le motivazioni di base della propria dipendenza.

Astinenza da Morfina o Altri Oppiacei?
Vuoi Risolvere per Sempre la Dipendenza?

 

         


Struttura del Centro

Vai alla Struttura

Gallery Fotografica

Vai alla Gallery

Video & Foto 3D


Vai al Video & Foto 3D