Home   |   Informazioni Eroina    |   Dipendenza Eroina   |   Disintossicazione Eroina   |   Struttura   |   Gallery   |   Testimonianze   |   Contatti 
     
 
 

Novità!
Non hai tempo ora
di leggere il sito?

 

Preferisci Scrivere
invece di Chiamare ?

 
Lascia ora la tua email:
Ti contattiamo noi
in forma assolutamente privata
e Anonima!
 
Tuo Nome (*):
E-mail (*):
Telefono *:
 
Il problema riguarda:
Me stesso Un familiare Un amico
 
Se Vuoi, lascia qui un messaggio
 

*
 
 

Garanzia di serietà = la tua Email è sicura: da me NON riceverai mai spam
Nota: I campi con * sono obbligatori
 
DISINTOSSICAZIONE-EROINA.IT - LA DIPENDENZA DA EROINA - CENTRO DI RECUPERO TOSSICODIPENDENTI
 
 

Aspetti Biochimici della Dipendenza da Eroina

 
     

depositi di sostanze tossiche nel corpo umanoQuando una persona usa eroina per lunghi periodi di tempo, il suo corpo metabolizza la sostanza, ma non è in grado di eliminarla del tutto.
Così s’innesca la dipendenza fisica dall’eroina.
Le cellule del corpo entrano in contatto con i metaboliti di eroina – ossia quei residui di sostanza elaborati dai vari organi – che l’organismo non riesce ad espellere completamente con le varie funzioni organiche (filtraggio del sangue, urine, sudorazione).

Tali metaboliti, quindi, restano inglobati nelle cellule del corpo, specie in quelle adipose che si rinnovano molto più lentamente rispetto ad altri tessuti. Quando i grassi si sciolgono, con essi vengono liberati anche i metaboliti di eroina trattenuti, che a quel punto rientrano in circolo nell’organismo.

Entrando in circolazione, questi residui di eroina vanno a “stimolare” il Sistema Nervoso Centrale. I recettori delle cellule cerebrali, infatti, abituati a grandi quantità di eroina, ora sono forzati a trattare una quantità minima di questi metaboliti. Il cervello allora “chiede” una maggiore quantità di eroina alla persona. Si è innescato il meccanismo stimolo-risposta che genera il desiderio ossessivo tipico della dipendenza da eroina (craving).

A questo punto l’eroinomane è intrappolato in un ciclo senza fine, cerca di smettere –> prova un desiderio di eroina incontrollabile –> ricade nell’eroina –> cerca di smettere –> prova un desiderio di eroina incontrollabile –> ricade nell’eroina e così via.

Proprio in questo consiste l’aspetto biochimico della dipendenza da eroina, come da ogni altra sostanza. E l’unica alternativa che una persona ha per porre fine a tutto ciò è ricominciare ad usare quella sostanza, o addirittura ad usare un’altra sostanza che in quel momento le è più congeniale o reperibile.

 

DISINTOSSICAZIONE-EROINA.IT - LA DIPENDENZA DA EROINA - CENTRO DI RECUPERO TOSSICODIPENDENTI

Come si Elimina la Dipendenza da Eroina con il Programma Narconon

Chi ha una dipendenza da eroina non riesce a smettere per due ragioni:

  1. il desiderio incontrollabile causato dai residui tossici;
  2. il cambiamento di personalità generato dallo stile di vita dell’eroinomane.

In passato la comunità scientifica affermava che l’eroina veniva espulsa dal corpo in un periodo di tre/cinque giorni dalla sua ultima assunzione. Oggi sappiamo che alcune tossine restano immagazzinate nei tessuti adiposi anche per anni.

Il grafico qui a lato dimostra questa tesi, evidenziando di fatto che i residui dell’eroina vengono espulsi dal corpo di un tossicodipendente oltre i cinque giorni teorizzati dal pensiero illustrato nel precedente paragrafo. Non appena inizia il procedimento di disintossicazione da eroina Narconon, il livello dei residui di eroina nel sudore e nelle urine sale verticalmente e quindi, gradualmente, scende a zero nelle settimane seguenti.

Il programma di disintossicazione da eroina utilizza un insieme di integratori alimentari, sudorazione indotta ed esercizio fisico che producono i seguenti risultati:

  • Riduzione o eliminazione del desiderio ossessivo di eroina ed altre droghe;
  • Capacità di pensare con maggior chiarezza;
  • Riduzione o eliminazione di molti sintomi associati alla dipendenza da eroina, metadone, subutex ed altri oppiacei, tra cui insonnia, depressione ed instabilità emotiva.

DISINTOSSICAZIONE-EROINA.IT - LA DIPENDENZA DA EROINA - CENTRO DI RECUPERO TOSSICODIPENDENTI

La dipendenza da eroina si può risolvere senza usare psicofarmaci o altre droghe sostitutive.
Il Centro di recupero tossicodipendenti Narconon il Gabbiano, attraverso uno specifico programma di disintossicazione da eroina completamente naturale e di collaudata efficacia, si risolvono i primi ostacoli al completo recupero di una persona tossicodipendente. Attraverso i corsi di riabilitazione successivi si vanno ad individuare ed a superare le cause mentali che spingono la persona verso la dipendenza dall’eroina.

Problemi di Dipendenza da Eroina?
Vuoi Risolvere per Sempre la Tua Dipendenza?

 

         
#########


Struttura del Centro

Vai alla Struttura

Gallery Fotografica

Vai alla Gallery

Video & Foto 3D


Vai al Video & Foto 3D