Home   |   Informazioni Eroina    |   Dipendenza Eroina   |   Disintossicazione Eroina   |   Struttura   |   Gallery   |   Testimonianze   |   Contatti 
     
 
 

Novità!
Non hai tempo ora
di leggere il sito?

 

Preferisci Scrivere
invece di Chiamare ?

 
Lascia ora la tua email:
Ti contattiamo noi
in forma assolutamente privata
e Anonima!
 
Tuo Nome (*):
E-mail (*):
Telefono *:
 
Il problema riguarda:
Me stesso Un familiare Un amico
 
Se Vuoi, lascia qui un messaggio
 

*
 
 

Garanzia di serietà = la tua Email è sicura: da me NON riceverai mai spam
Nota: I campi con * sono obbligatori
 
 
 

Effetti della Morfina

 
     

Gli effetti principali della morfina causano una potentissima azione analgesica unita alla depressione della respirazione. Le prime sperimentazioni di morfina – e della più potente eroina – sono spesso prive di effetti definiti "piacevoli", anzi a volte provocano uno stato ansioso accompagnato da malessere, nausea, vomito. Se l'aspettativa è alta, la prima assunzione di morfina costituisce spesso una delusione.

Gli effetti della morfina sono comunque in parte soggettivi e in parte dipendono dalla modalità di assunzione, dalla situazione psicologica e dall'autosuggestione. Superate le prime assunzioni, gli effetti della morfina possono produrre una sensazione di euforia vi è uno stato di minore reattività psico-fisica associata a temporanei stati di confusione e ottundimento delle percezioni sensoriali.

Se la morfina viene assunta per via endovenosa o intramuscolare si avverte il cosiddetto flash: una brevissima sensazione di intenso calore e rilassatezza che sale rapidamente dall'addome fino alla testa. L'esperienza del flash dipende molto da tipo di droga (morfina, eroina o simili), da come è tagliata e dal livello di assuefazione alla stessa.

Con l’uso continuato, l'organismo sviluppa sia dipendenza sia assuefazione agli effetti della morfina; le sensazioni di temporaneo piacere durano sempre meno e sono sempre meno intense, e il tossicomane deve aumentare gradualmente la dose per ottenere gli stessi effetti.

All'inizio del consumo abituale di morfina è relativamente facile mantenere una vita normale, ma poco a poco, oltre a quella psicologica, si instaura la dipendenza fisica, per cui diventa sempre più difficile staccarsi dalla sostanza senza provare gli effetti dell’astinenza. Inizia a svilupparsi il bisogno di assumere in continuazione morfina, a qualsiasi costo, con effetti devastanti sulla vita sociale e sulla salute mentale dell’individuo.

Effetti Indesiderati per l’Uso di Morfina

  • pupille a spillo;
  • sudori freddi, convulsioni;
  • diuresi ridotta;
  • depressione della respirazione e dell'attività vasomotoria;
  • nausea, vomito e, a lungo andare, ingrossamento del fegato;
  • disturbi del sonno;
  • diminuzione o mancanza di desiderio sessuale;
  • amenorrea nelle donne e impotenza negli uomini;
  • morte per avvelenamento, infarto o altro.

È evidente che la morfina provoca effetti davvero molto dannosi sia sul fisico, sia sulla mente della persona. La dipendenza, poi, provoca ulteriori effetti e danni nella vita sociale della persona, che da sola non riesce più a liberarsi della dipendenza. Il Programma Narconon aiuta la persona a risolvere a 360° gli effetti negativi fisici e mentali provocati dalla dipendenza da morfina restituendole la capacità di controllare la propria vita in tutti gli aspetti.

La Morfina Ti Spegne Lentamente.
Smetti di Usarla e Riaccendi la Tua Voglia di Vivere!

 

         


Struttura del Centro

Vai alla Struttura

Gallery Fotografica

Vai alla Gallery

Video & Foto 3D


Vai al Video & Foto 3D