Home   |   Informazioni Eroina    |   Dipendenza Eroina   |   Disintossicazione Eroina   |   Struttura   |   Gallery   |   Testimonianze   |   Contatti 
     
 
 

Novità!
Non hai tempo ora
di leggere il sito?

 

Preferisci Scrivere
invece di Chiamare ?

 
Lascia ora la tua email:
Ti contattiamo noi
in forma assolutamente privata
e Anonima!
 
Tuo Nome (*):
E-mail (*):
Telefono *:
 
Il problema riguarda:
Me stesso Un familiare Un amico
 
Se Vuoi, lascia qui un messaggio
 

*
 
 

Garanzia di serietà = la tua Email è sicura: da me NON riceverai mai spam
Nota: I campi con * sono obbligatori
     
 

Informazioni Metadone

 
     

Il metadone fu sviluppato originariamente dai chimici Nazisti, durante la Seconda Guerra Mondiale. Quando la fornitura di morfina fu tagliata, infatti, volendo evitare la possibilità di esaurire gli anestetici da campo, uno dei capi nazisti, Göering, incaricò la società tedesca Höechst di elaborare un anestetico oppiaceo interamente sintetico, che non aveva bisogno di contare sull’uso del papavero da oppio per la sua produzione.
Con la tipica efficienza teutonica in breve tempo venne prodotta una molecola che non solo aveva gli effetti analgesici degli oppiacei, ma aveva anche effetti più prolungati. Pertanto il metadone apparve una soluzione efficace a soddisfare le esigenze belliche.

Queste stesse proprietà, hanno fatto riscoprire il metadone, ovviamente non più come anestetico da campo, ma come panacea nel trattamento delle tossicodipendenze da eroina e altri oppiacei.

L’effetto del metadone dura più a lungo rispetto a quello delle droghe derivate dalla morfina, come pure l’astinenza da metadone e la permanenza dei suoi metaboliti all’interno dei tessuti organici. Ciò determina un maggiore livello d’intossicazione della persona, che ne diventa comunque dipendente, con l’effetto d’instaurare una dipendenza fisica anche superiore a quella dell’eroina.

Il metadone è stato riscoperto agli inizi degli anni ’90, a seguito della diffusione dell’AIDS tra i tossicodipendenti a causa del frequente scambio di siringhe tra assuntori di eroina, e viene distribuito su larga scala.
In Italia è inizialmente sembrato “una via di salvezza”, ma di fatto il metadone altro non è che una droga sostitutiva dell’eroina (infatti il metadone è eroina sintetica).

Il Centro di recupero tossicodipendenti Narconon il Gabbiano, oltre a fornire precise informazioni sul metadone ed altri oppiacei, offre un programma di disintossicazione e riabilitazione completo, di collaudata efficacia e di breve durata che consente alla persona di individuare e risolvere completamente le cause della propria dipendenza.

Liberati per Sempre dalla Dipendenza
Il Programma Narconon Funziona!
 

         


Struttura del Centro

Vai alla Struttura

Gallery Fotografica

Vai alla Gallery

Video & Foto 3D


Vai al Video & Foto 3D