Home   |   Informazioni Eroina    |   Dipendenza Eroina   |   Disintossicazione Eroina   |   Struttura   |   Gallery   |   Testimonianze   |   Contatti 
     
 
 

Novità!
Non hai tempo ora
di leggere il sito?

 

Preferisci Scrivere
invece di Chiamare ?

 
Lascia ora la tua email:
Ti contattiamo noi
in forma assolutamente privata
e Anonima!
 
Tuo Nome (*):
E-mail (*):
Telefono *:
 
Il problema riguarda:
Me stesso Un familiare Un amico
 
Se Vuoi, lascia qui un messaggio
 

*
 
 

Garanzia di serietà = la tua Email è sicura: da me NON riceverai mai spam
Nota: I campi con * sono obbligatori
 
 
 

Informazioni sul Subutex

 
     

Prodotte in Gran Bretagna, le pillole di Subutex sono disponibili sotto prescrizione medica in più di 30 Paesi nel mondo, inclusa la maggior parte dell’Europa occidentale, come trattamento controllato per l’astinenza da eroina.

Il Subutex contiene la buprenorfina, un oppiaceo sintetico (derivato dalla morfina), che da una decina d’anni viene destinato alla “cura” della dipendenza da oppiacei, affiancando il metadone nelle terapie di dismissione dagli oppiacei.

Al pari del metadone, il Subutex altro non è che una sostanza sostitutiva, la cui dipendenza d'abuso si potrebbe aggiungere a quella da eroina ed altri oppiacei a cui è già soggetto il tossicodipendente.

Questa sostanza viene somministrata solitamente per via sublinguale. La fase di induzione avviene gradualmente, fino a raggiungere la dose “ottimale” e i diversi dosaggi disponibili consentono questa gradualità.

Per i tossicodipendenti che usano quotidianamente eroina, il Subutex (buprenorfina) è un agonista/antagonista che si comporta da antagonista se somministrato sotto l'effetto di eroina, per cui il Subutex viene somministrato quando compaiono i primi sintomi di astinenza; diversamente la buprenorfina può di per sé provocare la sindrome di astinenza. Ciò vale anche per chi assume quotidianamente metadone.

Il più delle volte capita che i tossicodipendenti in trattamento col Subutex, dopo il termine dello scalaggio delle assunzioni, abbiano ricadute con l’eroina o altri oppiacei, usati per alleviare i disagi dell’astinenza dall'abuso di Subutex.
Accade poi - sempre più di frequente - che questo farmaco, invece di essere utilizzato per limitare gli effetti dell’astinenza, venga venduto sul mercato nero dagli stessi tossicodipendenti che continuano ad acquistare eroina.

Anche il subutex non serve a risolvere la dipendenza da eroina, il desiderio di assumere droghe, né ad evitare l’astinenza da oppiacei, provocando esso stesso un’astinenza – forse meno drammatica, ma molto più prolungata rispetto a quella dell’eroina.
Nel Centro di recupero tossicodipendenti Narconon il Gabbiano, oltre a fornire precise informazioni sulle droghe come il subutex, si è in grado di aiutare la persona a superare completamente i propri problemi con l’uso di oppiacei come il subutex, risolvendo i motivi di base della propria dipendenza, liberandosene definitivamente.

Il Subutex è una Droga che Crea Dipendenza.
Smetti di Usarlo, il Programma Narconon Funziona!

 

         


Struttura del Centro

Vai alla Struttura

Gallery Fotografica

Vai alla Gallery

Video & Foto 3D


Vai al Video & Foto 3D

 
 
 


Il contenuto di questo sito non è approvato da Reckitt Benckiser, produttrice del subutex.